Coltellate in via Ripamonti. Chiuso il Bizz@re

Coltellate in via Ripamonti. Chiuso il Bizz@re

polizia-300x201 Coltellate in via Ripamonti. Chiuso il Bizz@re Cronaca Milano Prima Pagina   La serata è finita a coltellate, poco dopo la una della notte fra il 12 e il 13 aprile, in via Ripamonti 580, all’interno del circolo privato Biz@rre. Durante una discussione avvenuta fra cinque persone, 3 uomini sono stati feriti da diverse coltellate, in modo grave. Non sono però in pericolo di vita. I colpevoli sono invece scappati a bordo di un’auto di grossa cilindrata prima ancora dell’arrivo dei soccorsi.
I feriti sono un 53enne che è stato portato in codice rosso all’Humanitas, un 51enne in codice giallo al Niguarda e un 37enne originario del Bangladesh, portato in codice giallo all’ospedale di San Donato Milanese. Sull’episodio sta indagando la sqaudra mobile della polizia di Stato. La licenza del locale è stata invece sospesa, con effetto immediato, per 30 giorni, con la motivazione che il circolo privato costituisce un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza della cittadinanza. Il provvedimento, emesso dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Milano, è già stato notificato a cura degli agenti del Commissariato di PS Scalo Romana che hanno apposto i sigilli su ordine del Questore Cardona che ha deciso di adottare un provvedimento di durata superiore al limite previsto dall’art. 9/3° comma della L. n. 287/1991.

 

Nessun commento

Rispondi