La Geas Basket passa con San Martino ed è solitaria in vetta

La Geas Basket passa con San Martino ed è solitaria in vetta

0

1GEAS-324x350 La Geas Basket passa con San Martino ed è solitaria in vetta Basket Sport

Milano – Scontro teso per 15’, poi Sesto, in divisa storica del ‘78, dilaga. Ottima Orozovic (22 punti). Zanotti: “Concentrazione: l’impegno si va intensificando”.

Geas Basket vola, vittoria e vetta

Pubblicità

In un PalaNat gremito, il Geas, in tenuta vintage per celebrare il quarantennale della coppa Campioni vinta a Nizza, ottiene due indispensabili punti contro il Fanola San Martino.

Geas da sola in testa

La vittoria vale a Sesto la riconquista del primo posto in solitaria: la contendente Costa Masnaga infatti cade in casa di Castelnuovo 83-70 e si ritrova seconda, con 44 punti. A metà del primo quarto, le rossonere conducono di 5, ma in 2’ le venete si rifanno sotto con un parziale di 6-0 e riescono nel sorpasso con una tripla di Beraldo, fino al ritrovato +1 sestese. Nella seconda frazione, San Martino resta a contatto, allungando fino al massimo +4 con un fulmineo 8-0 (in 1’15’’), quando mancano 5’ all’intervallo.

Super ripresa e volano le ragazze di Zanotti

Ma alle ragazze di Cinzia Zanotti basta il tempo di un time-out per rassettare le idee: la difesa geassina non concede più tiri non contestati e San Martino smette di segnare. In 3’45’’, il Geas produce un 10-0. Nel terzo periodo, la macchina rossonera ingrana alla perfezione: buona circolazione e alte percentuali, fino al +30. Con 9’40’’ sul cronometro, Sesto raggiunge il massimo +32; negli ultimi minuti San Martino ritocca il risultato, con un 11-2 che porta al -21 finale.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi