Stars look different today: nasce aLLone, nuova cellula artistica di Looking for...

Stars look different today: nasce aLLone, nuova cellula artistica di Looking for Art

img_4087-324x316 Stars look different today: nasce aLLone, nuova cellula artistica di Looking for Art Costume e Società Cultura   Milano – Torna l’appuntamento con i ragazzi di Looking for Art e la loro lotta per diffondere e incentivare l’arte nel mondo milanese e non solo. Mercoledì sera, all’Hollywood Milano, si è tenuta la presentazione della cellula di Cecilia Meroni, studente di curatela alla Naba di Milano: aLLone.

La filosofia

Pubblicità

Cosa significa aLLone? L’inglese ci viene in aiuto: tutto in uno o solitudine. La dualità del nome indica la volontà di Cecilia di creare una cellula che sia sua (aLLone come solitudine) con una filosofia ben precisa, ma che sia un tutt’uno con gli artisti (aLLone come tutt’uno) che di volta in volta collaboreranno con l’artista.

Lo spazio

La serata di presentazione nasce dalla collaborazione con installatori video, fotografi, scultori e pittori con un tema comune: lo spazio e i cosmonauti perduti negli anni ‘50 e ‘60. Il famoso messaggio in codice morse inviato da un cosmonauta perduto nello spazio e captato da due fratelli torinesi è il filo rosso della serata, accompagnandoci fino alla performance di Cecilia. Risponderà al messaggio di S.O.S. Cecilia, su dei fogli consegnati al pubblico per combattere la paura del vuoto, dell’infinito, del fallimento.

Anima Looking

Molto apprezzata dai ragazzi di Looking, la cellula della Meroni vivrà certamente altre serate di alto livello, così come il 16 Aprile i due direttori della fotografia e della pittura di LfA Nicolò Maraz ed Eleonora Momigliani presenteranno la loro cellula dal none Flou.
Dunque sempre sintonizzati sulle pagine di ZoomMilano per seguire l’evoluzione di queste iniziative artistiche che coinvolgono sempre più giovani nel territorio lombardo.

Simone Mannarino
Dottore in Storia con specializzazione in storia del Giornalismo alla statale di Milano e aspirante giornalista, ricerca un approccio diverso ai fatti e ai contesti in cui si sviluppano. Innamorato del calcio e dello sport in generale, collabora con NumeroDiez e ZoomMilano tra un viaggio e l'altro.

Nessun commento

Rispondi