7 aprile 2018: “L’infiorata” dei Bagni Misteriosi

7 aprile 2018: “L’infiorata” dei Bagni Misteriosi

fiori-324x216 7 aprile 2018: "L'infiorata" dei Bagni Misteriosi Costume e Società tempo libero    Il 7 aprile, dalle 11.00 alle 19.00, presso i Bagni Misteriosi di via Carlo Botta 18, torna l’evento ‘petaloso’ dell’anno: “L’infiorata”. Come nella precedente edizione dell’evento, grandi e piccoli si aiuteranno a vicenda per creare un bellissimo ed enorme tappeto di fiori colorati. Ad animare la giornata ci saranno anche numerosissimi laboratori, attività e installazioni. I veri protagonisti dell’iniziativa saranno però i bambini, che potranno anche partecipare alla posa dei petali e alla composizione di “tableaux de fleurs” sulla piattaforma della piscina. Il prezzo del biglietto per l’ingresso all’infiorata è di 10 euro.

Pubblicità

Dopo l’inaugurazione, i Bagni Misteriosi saranno allestiti con postazioni di atletica leggera, biciclette, giochi di una volta, ring galleggianti e sport all’aria aperta. Nel week-end, inoltre, saranno disponibili zone dedicate al pic-nic, mentre durante la settimana laboratori per i più piccoli e divertimenti per tutte le età.

L’infiorata

L’infiorata è un’antica tradizione italiana, nata a Roma nella prima metà del XVII secolo, utilizzata per festeggiare l’arrivo di re e regine in città, attraverso un gesto simbolico e artistico. La prima infiorata fu allestita per la festività del Corpus Domini nel 1778 e nel 1782. Da allora le località in cui si allestiscono infiorate sempre in occasione di questa ricorrenza sono numerose, specialmente dell’Italia centrale ma anche dell’estero. Tra le più antiche e famose quella di Gerano, Spello, Genzano, Noto, Fucecchio e Casatori.

 

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi