Hockey Milano sconfigge Appiano in gara 1 di Semifinale

Hockey Milano sconfigge Appiano in gara 1 di Semifinale

hockey-300x194 Hockey Milano sconfigge Appiano in gara 1 di Semifinale Hockey su ghiaccio Sport

Milano – Gara 1 di semifinale, rossoblu sul ghiaccio dell’Appiano. Assenti Federico Colombo e Andrea Fadani, rientra Lorenzo Piccinelli, nei pirati assente per squalifica Robert Raffeiner, sul pancone del Milano ancora Andrea de Zordo.

Hockey Milano vola: 5-2 contro Appiano

Pubblicità

Primo periodo all’insegna dei power play non sfruttati da entrambe le parti, con il Milano che non sfrutta un 5 contro 3 sullo scadere del periodo, al termine del primo parziale situazione di 0 a 0 e reti inviolate.
Nel secondo drittel sembra iniziare cosi come era finito il primo, i rossoblu non sfruttano un altro powerplay, poi Tommaso Terzago al minuto 4.09 insacca in rete il goal del vantaggio milanese, al minuto 10.20 Borghi trova la seconda rete per il Milano, rossoblu in momento di grazia, coach Mensonen sostituisce Peiti con Tomasi, ma al minuto 16.31 i rossoblu in inferiorità numerica segnano la terza rete a firma Perna.

I pirati cercano la reazione e trovano la rete con Ceresa sullo scadere del periodo.
Terzo drittel che inizia con il Milano ancora in power play ma anche questa volta i rossoblu non sono bravi a sfruttare il vantaggio numerico, il goal arriva però nuovamente in inferiorità numerica, ancora con Terzago, l’Appiano accorcia a 10 minuti dalla fine con Jaitner, Mensonen sullo scadere del parziale toglie il goalie Tomasi e gioca la carta dell’uomo di movimento in più, ma Perna si appropria del disco e insacca a porta vuota.
Risultato finale Appiano 2 – Milano 5. Mercoledì alle 20.30 gara 2 di semifinale all’Agorà.
Nell’altra semifinale il Merano ha battuto ai rigori il Pergine.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi