Contro il Vodafone Village: un morto e un ferito

Contro il Vodafone Village: un morto e un ferito

Vodafone_Village-324x216 Contro il Vodafone Village: un morto e un ferito Cronaca Milano Prima Pagina   Domenica 18 marzo poco dopo le 13.30, una Opel Karl si è andata a schiantare contro il muro dell’ingresso posteriore del Vodafone Village a Milano in via del Cardellino.
A causare il tragico incidente si pensa possa essere stato un malore del conducente, una donna, che le ha fatto perdere improvvisamente conoscenza; non riuscendo quindi a mantenere il veicolo, sarebbe finita fuori strada impattando prima con la recinzione poi con il muro del Vodafone Village. Alla guida dell’auto c’era infatti una signora di 51 anni, che secondo le ricostruzioni, avrebbe perso il controllo del veicolo poco prima di entrare in via Val Bavona. Al suo fianco, al posto del passeggero, c’era anche un uomo di un anno più giovane.  Sono stati tutti e due trasportati in gravi condizioni presso il San Carlo. La donna era già molto grave, ed è infatti morta poco dopo l’arrivo in ospedale. L’uomo, ferito, è stato ricoverato in condizioni serie, ma ora non è in pericolo di vita.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi