Francese rubava computer negli Hotel

Francese rubava computer negli Hotel

Frame-furto-computer-324x227 Francese rubava computer negli Hotel Cronaca Milano Prima Pagina    La Polizia Locale di Milano è riuscita ad identificare e a rintracciare a tempo di record l’autore di un furto di un computer in un hotel a Milano e a restituire la refurtiva al legittimo proprietario.
Mercoledì scorso, in un hotel nelle vicinanze della Stazione Centrale, un giovane francese di 26 anni ha rubato il computer che un altro ospite dell’hotel. Il proprietario era un cittadino irlandese che si era recato a Milano per un convegno di lavoro. L’uomo aveva lasciato, incurantemente il suo pc in carica su un tavolo della hall per recarsi al bar dell’albergo.

Pubblicità

L’ Unità Reati Predatori della Polizia Locale è immediatamente intervenuta ed è riuscita, grazie alla consultazione dell immagini acquisite dalle telecamere della struttura, ad identificare l’autore del furto che aveva da poco lasciato l’hotel. Gli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Marco Ciacci, hanno prontamente avvisato la Polaria, la Polizia di Frontiera Aerea, che ha avviato le ricerche del giovane francese in tutti gli aeroporti di Milano.

Poche ore dopo il furto, il colpevole è stato fermato mentre cercava di imbarcarsi a Malpensa su un volo per la Francia, con il computer rubato nascosto nello zaino. E’ stato denunciato dalla Polizia Locale per furto aggravato, e il computer è stato restituito al legittimo proprietario che, oltre a recuperare un oggetto del valore di oltre duemila euro, ha ringraziato gli agenti perché era riuscito anche a tornare in possesso dell’importante presentazione che aveva in programma alla conferenza che si sarebbe tenuta il giorno dopo.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi