Revivre Milano al lavoro in vista di gara 2 contro l’Azimut Modena

Revivre Milano al lavoro in vista di gara 2 contro l’Azimut Modena

0

Allenamenti2-324x182 Revivre Milano al lavoro in vista di gara 2 contro l'Azimut Modena Pallavolo Sport

Milano – Torna ad allenarsi nel pomeriggio di martedì 13 marzo la Revivre Milano dopo il giorno e mezzo di riposo concesso dallo staff tecnico meneghino e la maratona di domenica scorsa a Modena di Gara 1 (vittoria degli emiliani al tie break).

Allenamento in vista di Modena

Pubblicità

Piano e compagni riprenderanno il lavoro con una seduta in sala pesi seguita da un allenamento tecnico al PalaYamamay di Busto Arsizio. All’orizzonte c’è la gara più attesa dell’anno: Gara 2 dei Play Off Scudetto UnipolSai contro l’Azimut Modena.
In vista del big match di domenica 18 marzo è sempre disponibile la vendita dei biglietti online su www.vivaticket.it mentre sono state previste due giornate di apertura straordinaria della biglietteria direttamente al PalaYamamay. Mercoledì 13 marzo e venerdì 16 marzo dalle ore 12.00 alle ore 13.30 e dalle ore 16.30 alle ore 18.00 (18.30 per martedì 13 marzo) si potranno acquistare i biglietti presso il palasport bustocco.

Di seguito il programma di lavoro della settimana della Revivre Milano:

Il programma d’allenamento della Revivre Milano

Martedì 13 marzo 2018
Pomeriggio
17.00 – Pesi + Tecnica (PalaYamamay)

Mercoledì 14 marzo 2018
Mattino 
9.30 – Tecnica (PalaYamamay)
Pomeriggio
17.30 – Tecnica (PalaYamamay)

Giovedì 15 marzo 2018
Mattino
10.00 – Pesi (Bfit)
Pomeriggio
15.00 – Tecnica (PalaYamamay)

Venerdì 16 marzo 2018
Pomeriggio
14.30 – Tecnica (PalaYamamay)

Sabato 17 marzo 2018
Pomeriggio
Orario da stabilire – Video + Tecnica (PalaYamamay)

Domenica 18 marzo 2018
Mattino
9.30 – Rifinitura pre gara (PalaYamamay)
Pomeriggio
Ore 18.15PalaYamamay Busto Arsizio
Gara 2 Quarti di Finale Play Off Scudetto UnipoSai
Revivre Milano – Azimut Modena

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi