Castano Primo. Possesso di armi e droga: catturato 43enne

Castano Primo. Possesso di armi e droga: catturato 43enne

0

La polizia di Milano, durante il consueto controllo per contrastare lo smercio di droga, è riuscita ad arrestare un uomo di 43 anni per possesso di 3 pistole e 55 grammi di cocaina.

La Polizia di Milano ha arrestato un cittadino italiano di 43 anni per possesso di armi e droga.
L’uomo è stato catturato ieri a Castano Primo, Milano, per la detenzione a fini di spaccio di cocaina e di tre pistole, di cui una di probabile origine clandestina, e sulla quale sono in corso accertamenti di vario tipo. Durante il consueto controllo indetto da Questore di Milano Marcello Cardona, al fine di contrastare lo spaccio di droga, gli agenti della Squadra Mobile milanese, hanno fermato il conducente di un mini suv che è subito apparso sospetto a causa di timore e nervosismo del tutto ingiustificati, o quasi. La perquisizione personale dell’uomo ha infatti subito portato al rinvenimento e al conseguente sequestro di 55 grammi di cocaina divisi in bustine di plastica da un grammo ciascuna.

Bilancini e armi e droga

Pubblicità

La successiva perquisizione domiciliare ha fatto poi scoprire ai poliziotti una piccola cassaforte ben nascosta, al cui interno sono stati trovati un revolver Smith & Wesson 357 Magnum, una Smith & Wesson Special, e una pistola semiautomatica CZ 7,65. Gli agenti hanno inoltre sequestrato dei bilancini di precisione e altre diverse sostanze chimiche sulle quali dovranno essere effettuate molte analisi di laboratorio.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi