La Giana Erminio alla scoperta del Livorno: ecco gli avversari

La Giana Erminio alla scoperta del Livorno: ecco gli avversari

0

giana-3-324x169 La Giana Erminio alla scoperta del Livorno: ecco gli avversari Calcio Sport

Milano –  Sarà il Livorno, seconda forza del girone, il prossimo avversario della Giana Erminio nella gara valida per la 29ª giornata di campionato. Forte dei 51 punti fin qui raccolti in classifica, a una sola lunghezza dal Siena capolista (che ha però una gara in più), il Livorno ha all’attivo quindici vittorie, sei pareggi e quattro sconfitte, una sola delle quali maturate in trasferta, dove al contrario ha vinto sei volte e pareggiato quattro.

Come arriva il Livorno al match..

Pubblicità

Sono 47 i gol fatti e 22 quelli subiti, dati che pongono il Livorno come miglior attacco del girone e terza miglior difesa, alle spalle di Pisa e Siena. La classifica del Livorno al termine dell’ultima gara del 2017, la 21ª giornata, vinta 2-0 in casa con il Prato, vedeva gli amaranto in testa con ben 9 punti di vantaggio sul Siena, ma da allora il Livorno non ha più vinto, collezionando due pareggi e tre sconfitte, l’ultima delle quali inflitta dal Cuneo sabato scorso.

Sottil ci crede: la Giana deve soffrire

Per questo motivo mister Andrea Sottil, sulla panchina degli amaranto dall’inizio di questa stagione, ha rassegnato le dimissioni il 6 marzo, nonostante la società gli avesse rinnovato la fiducia. In un primo momento la squadra è stata affidata all’allenatore della Berretti Luigi Pagliuca, ma giusto giovedì c’è stato un dietrofront e Sottil ha guidato l’allenamento del pomeriggio e sabato a Gorgonzola sarà regolarmente in panchina.

I precedenti fra Giana e Livorno

Quella di sabato sarà la seconda volta che il Livorno calca il terreno del “Città di Gorgonzola”. La prima ha coinciso con il primo incontro fra le due formazioni, il 2 ottobre 2016, dal quale è scaturita una gara ad altissimo ritmo terminata 2-2 (doppietta di Murilo per il Livorno, Okyere e Pinardi su rigore per la Giana), che ha visto però la Giana recriminare per ben tre gol annullati.

Il ritorno dello scorso anno: vittoria per la Giana

Nella gara di ritorno del campionato 2016/17 gli uomini di Albè hanno espugnato per 1-0 l’Armando Picchi di Livorno, grazie ad una punizione di Pinardi.

Mentre all’andata..

In questo campionato la gara di andata in casa amaranto, il 22 ottobre scorso, ha visto una gran bella partita messa in scena da entrambe le formazioni: 2-1 il risultato finale, con la Giana in vantaggio grazie al gol di Iovine, il Livorno in rimonta con Doumbia e Murilo e i biancazzurri ancora a recriminare nel finale per un gol annullato ad Okyere. Precedenti in parità dunque, con un pareggio e una vittoria a testa, in attesa della gara di sabato.

 

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi