400 persone in fila per il certificato elettorale

400 persone in fila per il certificato elettorale

0

IMG-20180302-WA0014-324x182 - 400 persone in fila per il certificato elettorale  - Milano Prima Pagina Ieri mattina negli uffici comunali di via Larga  a Milano vi era un assembramento indescrivibile. Erano i milanesi che hanno cambiato casa di recente e si sono recati all’ufficio elettorale per avere il nuovo certificato. Intorno alle 11 una delle persone in coda, in attesa di avere un nuovo certificato elettorale con il cambio di indirizzo di residenza ci ha chiamato. “Sono qui dalle 9 di questa mattina e ho ancora 400 persone davanti a me. Moltissima gente è andata via, si era stufata di aspettare o doveva tornare al lavoro. Non riesco a capire perchè il Comune di Milano non spedisca a casa i certificati elettorali modificati. Eppoi ci si chiede perchè la gente non va a votare. Per forza! Gli uffici del comune di Milano fanno scappare la voglia”. Al pomeriggio, nelle prime ore, la situazione non era cambiata di molto.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 17 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi, RPL. Ho collaborato con quotidiani e settimanali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi