img_3294-324x211 Un Milan di guerrieri aspetta l’Inter per il derby che vale una stagione Calcio Sport   Milano-Hanno parlato Leonardo Bonucci e Hakan Calhangolu nel giorno dopo la vittoria dell’Olimpico, e l’hanno fatto elogiando Gattuso e sostenendo il sogno Champions.

Il capitano e la Champions

Pubblicità

Se mi sono chiesto se ne fosse valsa la pena? Si. Nei primi tre mesi in cui non riuscivo a dare tutto me stesso non mi spiegavo il motivo. Poi ho iniziato a concentrarmi su me stesso, e ora siamo da Champions.
Niente paura nelle dichiarazioni rilasciate a Milan Tv da parte di Bonucci, che rincara la dose puntando forte al sogno Champions:
Se devo dire la verità ora alla Champions ci credo. Gattuso è un grande allenatore che mi ricorda molto Conte per la voglia che ci mette. Ora siamo migliorati, e possiamo andare molto avanti.”

Hakan e il derby

Stesso entusiasmo mostrato da Calhanoglu, che ricorda come sia stato importante tornare ad allenarsi con un obbiettivo:
Ai tempi del Leverkusen mi allenavo senza poter giocare e soffrivo molto. Ho impiegato un po’ di tempo ad entrare ora in condizione ma ora sto vivendo il periodo migliore della mia carriera. Gattuso? Grande allenatore, siamo tutti con lui.”
Un pensiero al derby, fondamentale per la corsa Champions: “Non vedo l’ora di giocarlo. Sarà una gara fondamentale ma siamo pronti.

Verso il derby

La marcia di avvicinamento al derby nel frattempo è iniziata. Se ancora non si può parlare di formazioni, è importante dare uno sguardo alle condizioni mentali e psicofisiche delle due squadre.

Qui Milan

I rossoneri, giunti al tredicesimo risultato utile consecutivo, puntano a fare risultato pieno per continuare sulla strada verso la Champions. Le due vittorie dell’Olimpico hanno dato fiducia e aumentato l’autostima del gruppo di Gattuso, facendo si che l’entusiasmo sia il miglior carburante per smaltire le fatiche settimanali.

Qui Inter

I nerazzurri hanno bisogno di una vittoria come mai prima in questa stagione. Giunti ad un punto di non ritorno opposto rispetto ai cugini, una vittoria domenica sera significherebbe assestare un duro colpo alla rimonta rossonera e, sfruttando le gare impegnative di Lazio e Roma, rincorrere il terzo posto con una nuova ventata di ottimismo.

Simone Mannarino

Simone Mannarino
Dottore in Storia con specializzazione in storia del giornalismo alla statale di Milano e aspirante giornalista, ricerca un approccio diverso ai fatti e ai contesti in cui si sviluppano. Innamorato del calcio e dello sport in generale. Tifoso del Brasile in questi mondiali che Zoom ha raccontato fino alla vittoria finale della Francia. Immerso in nuovi progetti per la prossima stagione ora che i mondiali ci hanno salutato.

Nessun commento

Rispondi