En plein Pro Sesto: il settore giovanile le vince tutte!

En plein Pro Sesto: il settore giovanile le vince tutte!

0

abbonamenti-pro-sesto-680x365-324x174 En plein Pro Sesto: il settore giovanile le vince tutte! Calcio Sport

Sesto San Giovanni – Un en plein incredibile, un fine settimana da ricordare per il settore agonistico della Pro Sesto, in grado di fare bottino pieno e vincere tutte le gare in programma.
Il biancoceleste domina ovunque, insomma; si va dalla Juniores di mister Savoldi, capace di vincere a Fiorenzuola per 4 a 2, agli Allievi regionali di mister Acquaviva, primi in classifica, con nove punti di vantaggio sulla seconda e che hanno battuto l’Enotria per 2 a 1.

Grandi vittorie per gli Allievi Regionali

Primato in classifica anche per gli Allievi Regionali B, con la squadra del tecnico Artusa che ha piegato a Lodi il Cavenago Fanfulla per 2 a 1. E non è finita qui: successi d’oro per i Giovanissimi Regionali A, che hanno sepolto sotto cinque reti l’Oltrepovoghera e viaggiano solitari in vetta a +8 sulla seconda, e per i Regionali B, che a Carate contro la prima della classe si sono imposti per 4 a 1.

Albertini contento: “Complimenti a tutti in casa Pro”

Successi che gonfiano il petto del presidente della Pro Sesto, Gabriele Albertini: “Faccio i complimenti a tutti! Questi risultati sono l’ennesima dimostrazione dell’ottimo lavoro che si è fatto e si sta continuando a fare nel nostro settore giovanile. Si, perchè questo risultato arriva da lontano..in questi anni gli sforzi si sono moltiplicati sia dal punto di vista tecnico, organizzativo, strutturale e i risultati ormai arrivano settimanalmente. Oltre a quanto vediamo sui campi, il segnale che la Pro Sesto è ormai un punto di riferimento di altissimo livello nel panorama dilettantistico, arriva dalle richieste di nostri ragazzi che quotidianamente riceviamo da società professionistiche.
Grazie veramente a tutti, dai tecnici ai ragazzi, ai dirigenti e a chi lavora negli uffici!
Io considero questo soltanto il punto di partenza che deve spingerci a fare sempre il massimo per un percorso di crescita continuo e che sono sicuro ci regalerà ancora tante soddisfazioni”.

Soddisfazioni che arrivano anche dal pianeta femminile, dove la Prima Squadra, dopo aver fermato la capolista, si è presa il lusso di battere la seconda in graduatoria per 2 a 1, il Biassono; ottima performance anche per le Allieve, che hanno rifilato 7 gol all’Orobica.

Conclude Albertini: “Gli Importanti investimenti sulla struttura, la selezione accurata dei tecnici che devono preparare i nostri ragazzi, i continui sforzi alla ricerca di strumenti innovativi non consueti per una realtà dilettantistica (utilizzo di GPS per le squadre agonistiche, nuovi macchinari utili all’allenamento dei portieri e dei calciatori…) e procedure tecniche di insegnamento che spaziano anche nel campo teorico con vere e proprie lezioni in sala, sono tutti elementi che ci consentono di curare anche il più piccolo dettaglio utile al miglioramento dei ragazzi e all’ottenimento di risultati sempre più positivi”.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi