Crollo Milano, Pianigiani ammette: “E’ mancato tutto, poca tensione”

Crollo Milano, Pianigiani ammette: “E’ mancato tutto, poca tensione”

0

thank_you_simone-324x193 Crollo Milano, Pianigiani ammette: "E' mancato tutto, poca tensione" Basket Sport

Milano – Così Simone Pianigiani dopo la partita di Coppa Italia: “Vorrei avere qualcosa di intelligente da dire ma prevale l’amarezza. Ci tenevamo a fare un’altra partita e ci tenevano i giocatori. Non è stato un problema di impegno. Complimenti a Cantù: con il suo inizio ci ha mandato fuori giri.

105 punti, passivo pesantissimo

Pubblicità

Abbiamo incassato 105 punti ma alzando il ritmo per cui il vero problema è stato l’attacco, i lay-up sbagliati o le palle perse. Per tutto il primo tempo abbiamo provato a tenere un lungo in campo ma ci siamo solo incartati. Bravi loro perché abbiamo giocato come volevamo loro e noi con cinque piccoli non siamo altrettanto validi o abituati. Ora è un momento di riflessione perché siamo a febbraio. Volevamo arrivare con una tensione diversa a questa partita. Sta succedendo a tutti, qui e in giro per l’Europa, e proprio per questo eravamo allertati ma quell’avvio ci ha spiazzato. Questa è una cicatrice profonda, spero ci renda più forti”.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi