Milan: Conti è quasi pronto! Il report medico e il punto sul...

Milan: Conti è quasi pronto! Il report medico e il punto sul mercato invernale dei rossoneri

0

img_2606-324x352 Milan: Conti è quasi pronto! Il report medico e il punto sul mercato invernale dei rossoneri Calcio Sport   Milano-Finito il calciomercato i rossoneri tornano a lavorare sulla rosa a disposizione e il dottor Melegati fa il punto sugli infortunati di casa Milan.

Conti, finalmente il rientro è vicino

Pubblicità

Il terzino è quasi pronto. Il guerriero di Gattuso, sostituito egregiamente da Calabria e Abate, sta rispettando i tempi di recupero e presto sarà a disposizione di Gattuso. Il Dottor Melegati, medico sociale del Milan, parla così dell’esterno classe ‘94:
Migliora ogni giorno e sta rispettando i tempi di recupero. Presto sarà con la squadra per riavvicinarsi al gesto atletico e tecnico, per noi fondamentale”.

Rodríguez e Storari: niente Udinese

Per il portiere, infortunatosi nel riscaldamento del derby di coppa Italia, i tempi di recupero sono ancora lunghi. Per Melegati ci sarà da valutare la situazione tra qualche tempo ma non si forzerà il recupero.
Diversa la questione Rodriguez invece: “Il ragazzo ha avuto una fortissima colica addominale ma sta meglio. Abbiamo pensato fosse meglio non portarlo in trasferta ad Udine perché debilitato, da lunedì sarà a disposizione”.

Il punto sul mercato di gennaio

In entrata, come noto, il Milan ha deciso di non insistere nell’aggiungere calciatori, sopratutto dopo il rifiuto dell’Udinese all’arrivo di Jankto.
In uscita invece, il mercato rossonero è stato molto attivo con la cessione di Zanellato al Crotone, la rescissione di Paletta e la telenovela riguardo Gustavo Gomez.

Gomez e il Boca

Proprio il giocatore paraguaiano si trova al centro dell’interesse del Boca Juniors che, grazie alla propria influenza sulla feder calcio Argentina, ha ottenuto una proroga fino al 7 febbraio per cercare di acquistare il difensore. Pochi i 6,5 milioni offerti dagli Xeneizes per il Milan, che valuta il giocatore almeno 7 milioni e non vuole abbassare le proprie pretese.
A testimoniare la presa di posizione rossonera, l’inserimento del difensore nella lista Uefa, insieme a Conti.

Calhanoglu e il Lipsia

Negli ultimi giorni di mercato il Lipsia ha provato fortemente a strappare Calhangolu al Milan. L’offerta di 3 milioni di euro annui con prospetto a salire non ha però fatto vacillare il giocatore che ha rifiutato scegliendo il progetto rossonero, per la seconda volta in sei mesi.

Prove tattiche

Senza Rodríguez Gattuso domenica potrebbe riproporre la difesa tutta italiana che ha ben figurato contro la Lazio in campionato. Calabria e Antonelli sulle fasce con la coppia Bonucci-Romagnoli a far da scudo a Gigio Donnarumma. Il dubbio più forte resta in attacco: Cutrone è il più in forma dei tre ma Gattuso non vorrebbe perdere definitivamente Kalinic. Sullo sfondo resta Andrè Sílva che mercoledì contro la Lazio ha dato segnali di risveglio.

Simone Mannarino

Simone Mannarino
Dottore in Storia con specializzazione in storia del Giornalismo alla statale di Milano e aspirante giornalista, ricerca un approccio diverso ai fatti e ai contesti in cui si sviluppano. Innamorato del calcio e dello sport in generale, collabora con NumeroDiez e ZoomMilano tra un viaggio e l'altro.

Nessun commento

Rispondi