Colpito in testa da una barra di ferro, operaio finisce al Pronto...

Colpito in testa da una barra di ferro, operaio finisce al Pronto soccorso

0

ambulanza, immagine di repertorioE’ successo ieri mattina, intorno alle otto. L’ennesimo incidente sul posto di lavoro, una realtà drammatica di cui purtroppo le cronache parlano spesso. A farne le spese è stato un operaio.

Operaio di Rho finito al Pronto soccorso di Monza

Un uomo di 63 anni, residente a Rho, è stato trasportato all’ospedale San Gerardo di Monza. Mentre stava scaricando il suo camion, è stato colpito da una barra di ferro. L’oggetto, molto pesante, gli è finito in testa procurando un grave trauma cranico. L’operaio, che si trovava in una ditta di smaltimento rifiuti a Desio, è stato subito soccorso dai colleghi che hanno chiamato l’autoambulanza. I soccorsi sono arrivati tempestivamente sul luogo dell’incidente, ed hanno portato immediatamente l’uomo al Pronto Soccorso.

L’operaio stava scaricando il suo camion

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era impegnato a scaricare il suo camion.  Stava svuotando il cassone per scaricare dei rottami metallici all’azienda Ecosmalt, che si occupa di smaltimento rifiuti. Sul posto, insieme ai sanitari, è arrivata anche una pattuglia della Polizia Locale di Desio. Gli agenti stanno indagando per ricostruire le dinamiche dell’accaduto.

Nessun commento

Rispondi