Deragliamento. Incidente o attentato?

Deragliamento. Incidente o attentato?

trenord2-324x211 Deragliamento. Incidente o attentato? Cronaca Milano Prima Pagina   Nell’attesa di avere notizie sui feriti coivolti nel deragliamento del treno diamo alcune notizie. Sul posto attualmente sono presenti le squadre dei carabinieri e dei vigili del fuoco che tenteranno di capire cosa possa essere successo. Si tratta soprattutto di escludere o confermare che possa essersi trattato di un attentato. Poche le notizie, se non che l’incidente non è avvenuto su un tratto della ferrovia gestito da Fnm ma da un tratto gestito direttamente da trenitalia. Lo chiarisce Andrea Gibelli, presidente di Fnm, nel suo comunicato stampa.

Pubblicità

Milano, 25 gennaio 2018 – Il presidente di FNM Andrea Gibelli si sta recando sul luogo dell’incidente avvenuto questa mattina, nella tratta di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) all’altezza di Pioltello. Il presidente Gibelli esprime il proprio “profondo cordoglio” per le vittime e vicinanza alle persone ferite.

Il treno è invece un convoglio trenord, della tratta Cremona Stazione Garibaldi. Il primo in partenza da Cremona. Era carico di pendolari.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi