Tanti auguri Olimpia Milano! 82 anni fa l’inizio di una leggenda, giovedì...

Tanti auguri Olimpia Milano! 82 anni fa l’inizio di una leggenda, giovedì sfida al Cska Mosca

0

basket armani emporio MIlano trentino

Milano – Nella settimana in cui il club compie 82 anni e festeggerà la ricorrenza con uno spettacolo pirotecnico in 3D prima della gara, l’Olimpia riceve il CSKA Mosca capolista di EuroLeague assieme all’Olympiacos affrontato la settimana passata.

L’11 si gioca contro il Cska Mosca, Olimpia pronta!

Si gioca giovedì 11 gennaio al Mediolanum Forum alle 20.45 con il debutto casalingo di Mindaugas Kuzminskas, finora sballottato in giro per l’Europa nella sua prima settimana scarsa di presenza milanese.

Kuzminskas pronto, Gudaitis non si sa!

In queste ore verrà valutato anche Arturas Gudaitis, assente al Pireo e poi anche a Pistoia. Jordan Theodore a Pistoia è rientrato dopo un trauma al ginocchio destro che lo tiene in apprensione. E’ una partita da ex per Vlado Micov, due anni di milizia al CSKA Mosca con due Final Four di EuroLeague.

I precedenti tra Olimpia Milano e Cska Mosca

Quando l’Olimpia vinse la sua prima Coppa dei Campioni a Bologna nel 1966, battendo lo Slavia Praga, in semifinale sempre a Bologna fu il CSKA ad arrendersi alla squadra diretta da Cesare Rubini per 68-57 con 20 punti di Bill Bradley e 15 di Massimo Masini.

Meglio il Cska in EurLeague: è 5-3

Il bilancio totale dei precedenti è 5-3 a favore del CSKA nell’odierna EuroLeague (dal 2000). L’Olimpia ha vinto tre volte di fila – nel 2008/09 in casa 80-79 dopo una grande rimonta e nel 2010/11 prima 88-73 a Mosca e poi 71-65 al Forum – prima di perdere invece in tutte le ultime cinque sfide.

Le vittorie dell’Olimpia Milano

Tuttavia oltre alla semifinale per il titolo del 1966, l’Olimpia ha battuto il CSKA altre tre volte nella sua storia: nel 1982/83 e due volte nel 1996/97, perdendo nel 1983 a Mosca 79-78. In quella stagione, l’Olimpia raggiunse la finale di Coppa dei Campioni perdendola contro Cantù. Contando tutti i precedenti il bilancio attuale è di 7-7.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi