La Revivre Milano inizia la preparazione in vista di Civitanova

La Revivre Milano inizia la preparazione in vista di Civitanova

0

PostFB-324x203 La Revivre Milano inizia la preparazione in vista di Civitanova Pallavolo Sport

Milano – Festeggiato il Capodanno, la Revivre è tornata immediatamente al lavoro per preparare 15 giorni di fuoco che la SuperLega ha riservato alle proprie partecipanti.

Domani si riparte con il match contro Monza

Si inizia infatti giovedì 4 gennaio con la prima sfida dell’anno e sarà il derby contro la Gi Group Monza ad aprire il 2918.

Domenica sarà la volta di Civitanova

Tre giorni più avanti Milano si trasferirà a Civitanova Marche ospite dei campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova. Senza tregua mercoledì 10 gennaio si torna al PalaYamamay per la gara contro la Sir Safety Conad Perugia mentre il 14 è prevista la trasferta a Ravenna.

Periodo intenso per la Revivre

Un periodo intenso per Milano e per tutta la SuperLega, due settimane in cui la squadra di Andrea Giani dovrà continuare a muovere la classifica per raggiungere il tanto desiderato obiettivo play off al termine della Regular Season.

Gli allenamenti e gli impegni della Revivre

Martedì 2 gennaio 2018
Mattino 
10.00 – Aerobico + Tecnica (PalaYamamay)
Pomeriggio
16.00 – Tecnica (PalaYamamay)
Mercoledì 3 gennaio 2018
Mattino 
Libero
Pomeriggio
14.00 – Tecnica (PalaYamamay)
Giovedì 4 gennaio 2018
Mattino 
9.30 – Tecnica (PalaYamamay)
Sera
2a giornata di Ritorno – SuperLega Unipolsai
Ore 20.30 – Candy Arena Monza
Gi Group Monza – Revivre Milano

Venerdì 5 gennaio 2018
Mattino
Libero
Pomeriggio
14.30 – Pesi + Tecnica (PalaYamamay)

Sabato 6 gennaio 2018
Mattino
9.00 – Video + Tecnica (PalaYamamay)
Pomeriggio
Partenza per Civitanova
Domenica 6 gennaio 2018
Mattino
9.30 – Rifinitura (Civitanova)
Pomeriggo
3a giornata di Ritorno – SuperLega Unipolsai

Ore 18.00 – Civitanova Marche
Cucine Lube Civitanova – Revivre Milano

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi