Che sfortuna l’Olimpia Milano: cede all’Olympiakos solo di un punto!

Che sfortuna l’Olimpia Milano: cede all’Olympiakos solo di un punto!

0

olimpia-1-324x179 Che sfortuna l'Olimpia Milano: cede all'Olympiakos solo di un punto! Basket Sport

Milano – Il rimontone è sfiorato, nel finale concitato, movimentato, l’Olimpia raccoglie applausi e consensi ma non la vittoria che va all’Olympiacos 86-85. Da meno 10 nel terzo periodo, Milano riemerge prendendo tre punti di vantaggio due volte nel quarto periodo ma la solidità, l’esperienza, anche un paio di chiamate sfortunate su Tarczewski soprattutto, sono fatali.

Super Gudaitis, ma non basta..

Pubblicità

Sull’ennesimo più due di un Gudaitis memorabile, Jamel McLean diventa l’ultimo ex a ferire in modo risolutivo l’Olimpia con un gioco da tre punti che diventa quello della vittoria, 86-85.

Pianigiani: “Che sfortuna, meritavamo di più”

“I miei giocatori hanno giocato una gran partita. Abbiamo perso solo un quarto. Mi spiace perché in quel secondo periodo abbiamo esitato e rinunciato a qualche tiro. Abbiamo avuto un po’ di panico. Peccato perché li avevamo costretti a giocare ai ritmi che volevamo, avevamo eliminato Milutinov, avevamo accettato che segnassero qualche punto in più del solito ma che ci venissero dietro. I dettagli hanno fatto la differenza. Abbiamo commesso qualche errore, e naturalmente sull’ultimo possesso dovevamo penetrare visto che erano in bonus ed eravamo sotto di un solo punto” – le parole di Pianigiani.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi