Finalmente vittoria per la Revivre Milano: Vibo Valentia ko, è 3-1

Finalmente vittoria per la Revivre Milano: Vibo Valentia ko, è 3-1

0

Allenamenti2-324x182 Finalmente vittoria per la Revivre Milano: Vibo Valentia ko, è 3-1 Pallavolo Sport

Milano – Torna ad esultare la Revivre Milano dopo un digiuno durato quattro turni consecutivi. Nell’anticipo televisivo della 7a giornata di Andata di SuperLega UnipolSai, la squadra di Andrea Giani supera per 3-1 la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia dopo una gara equilibrata in ogni singolo parziale.

Il tabellino di Revivre Milano – Vibo Valentia

Pubblicità

REVIVRE MILANO – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 3-1 (23-25, 25-22, 25-22, 25-22)
Durata set: 29’, 29’, 32’, 30’. Tot: 2 ore
REVIVRE MILANO: Abdel Aziz 24, Piccinelli (L), Klinkenberg 9, Daldello, Tondo, Schott 5, Piano 6, Galassi 10, Averill 3, Preti n.e., Cebulj 11. All. Giani
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Costa 8, Coscione, Marra (L), Lecat 7, Izzo, Corrado n.e., Antonov 15, Massari 4, Domagala 5, Torchia (L) n.e., Verhees 17, Patch 13, Presta. All. Tubertini
NOTE: REVIVRE MILANO: 10 muri, 6 ace, 14 errori in battuta, 46% in attacco, 43% (14% perfette) in ricezione. TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: 14 muri, 7 ace, 15 errori in battuta, 44% in attacco, 41% (17% perfette) in ricezione.

Premio a Nimir, che bella Revivre

Il match iniziato con l’assegnazione del premio a Nimir Abdel-Aziz, UnipolSai MVP del mese di Ottobre, prende immediatamente la via della formazione calabrese che si aggiudica con il minimo scarto la prima frazione (23-25).

Parità raggiunta, la Revivre vola e vince

La formazione di casa, spinta dal proprio pubblico, ristabilisce immediatamente la parità grazie alle giocate del solito Nimir Abdel Aziz (24 punti questa sera, 1 ace e 2 muri) e la crescita e la grinta di Gianluca Galassi, entrato da secondo set e vero trascinatore della formazione meneghina.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi