Carsharing E@Vai. L’auto elettrica per l’aeroporto sotto casa

Carsharing E@Vai. L’auto elettrica per l’aeroporto sotto casa

e@vai mobilità sostenibile
Grossa novità a partire da domani 16 ottobre per tutti gli abitanti della zona sud ovest Milano. Sarà possibile raggiungere l’aeroporto di Milano – Malpensa grazie al servizio Carsharing in attesa di un collegamento pubblico con navette per il quale in molti si sono già mobilitati con raccolta firme presentate a Città Metropolitana.
E@Vai Servizio Aeroporti, della E-Vai la società di car sharing del Gruppo FNM,  sarà attivato in via sperimentale in alcuni Comuni tra le province di Milano e Pavia. Il servizio prevede la consegna di un’auto a domicilio per raggiungere direttamente il Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa. Un’offerta innovativa che aggiunge alla flessibilità del modello del carsharing la comodità di un’auto consegnata direttamente all’indirizzo desiderato dell’utente. Il tutto a favore di un territorio che attualmente soffre la mancanza di un collegamento pubblico diretto e veloce con l’aeroporto di Milano Malpensa. Il servizio partirà nei comuni di Abbiategrasso, Bereguardo, Besate, Borgo San Siro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Gravellona Lomellina, Morimondo, Mortara, Parona e Vigevano.

Come funziona

L’utente, dopo la registrazione al sito internet E-Vai che si effettua inviando il documento d’identità e la patente, può prenotare la macchina tramite il numero verde 800.77.44.55, lo stesso sito o, in alternativa, presso gli E-VAI point. Nel corso della prenotazione dovrà solamente indicare l’indirizzo dove vuole ricevere l’automobile e l’orario desiderato. L’autovettura sarà consegnata nelle modalità indicate e sarà a sua disposizione per raggiungere Milano Malpensa. Una volta a destinazione l’auto potrà essere velocemente parcheggiata grazie agli appositi stalli riservati E-VAI al Terminal 1. La stessa modalità di utilizzo è valida per il percorso inverso. Chi arriva all’aeroporto può prenotare  una autovettura elettrica E-VAI e raggiungere la propria abitazione, segnalando semplicemente all’operatore l’indirizzo dove viene parcheggiata l’auto e l’ora di consegna.

Il servizio partirà in via sperimentale il 16 ottobre e si protrarrà fino al 15 gennaio 2018 mettendo a disposizione 5 auto, di cui 3 elettriche e 2 endotermiche. Il servizio sarà a disposizione dei cittadini dei comuni di Abbiategrasso, Bereguardo, Besate, Borgo Sansiro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Gravellona Lomellina, Morimondo-Mortara, Parona, Vigevano.

I vantaggi

Il Servizio Aeroporti costa 39 euro a tratta e mette a disposizione un veicolo davanti all’ingresso di casa all’ora che si preferisce. La comodità è quella di avere un’ automobile senza la necessità di cercare un parcheggio una volta arrivato a destinazione, senza i costi di gestione di un veicolo privato e senza doversi sobbarcare i costi del parcheggio dell’ auto per più giorni in aeroporto.

Andrea Gibelli, presidente di FNM, ha commentato l’inaugurazione del niovo tipo di carsharing. “Presentiamo un servizio che permette di raggiungere velocemente e comodamente l’aeroporto di Malpensa evitando l’utilizzo della vettura privata. Si tratta di un nuovo modello di funzionamento per il carsharing regionale, che sperimenteremo nei prossimi mesi per valutare se questa innovazione sarà in grado di rispondere ai bisogni dei cittadini”.

Donatella Magnoni
Sposata, ho 2 figli. Appassionata da sempre di politica, letteratura, storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Altra mia passione è Lombardia che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.