Trienenale. La mostra dei centri storici

Trienenale. La mostra dei centri storici

Apre oggi al pubblico alla Triennale “Il Bel paese, un progetto per 22.621 centri storici”, una mostra dedicata ai progetti di salvaguardia della città storica che rende omaggio al lavoro di Leonardo Benevolo. L’Italia ha 22.621 centri storici che costellano un territorio dalla geografia sottoposta a mutamenti e sommovimenti sia naturali sia dovuti all’opera dell’uomo. Bellissimi centri storici, testimoni del passato e arrivati fino a noi, antichissimi, come dei doni e come una sfida, quella di conservarli, dando valore alla permanenza dell’uomo, che li ha costruiti e che merita di viverli, in una forma evoluta e aggiornata della responsabilità civica e progettuale. Gli spazi delle città storiche sono al centro di progetti che cercano l’equilibrio fra le necessità della conservazione e le necessità della modernità da una parte, e quelle di realtà diverse con le loro caratteristiche peculiari dall’altra.
La mostra dei progetti delle centri storici durerà fino al prossimo 27 novembre seguendo gli orari della Triennale, comprende anche grafici ed installazioni che mostrano l’evoluzione e la storia dei centri storici nel tempo.

 

Ilaria Maria Preti
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 16 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi. Ho collaborato con quotidiani e settimali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi