Anche Nanni Svampa iscritto al famedio

Anche Nanni Svampa iscritto al famedio

famediofotoApagina6-300x186 Anche Nanni Svampa iscritto al famedio Costume e Società Cultura   Non poteva mancare e saremo felici di leggere il suo nome fra le personalità che hanno reso grande Milano. Me lo auguravo quando scrissi il giorno della sua morte, Addio, Nanni Svampa. Meriti il famedio. Ieri la Commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio ha deciso all’unanimità i nomi delle 15 personalità che il prossimo 2 novembre saranno iscritte nel Pantheon di Milano, all’interno del Cimitero Monumentale. l’elenco comprende Kengiro Azuma (scultore giapponese), Enzo Bettiza (intellettuale), Giovanni Bignami (astrofisico), Nella Bolchini Bompani (fondatrice della Commissione Visitatrici per la maternità), Lina Buffolente (fumettista), Bernardo Caprotti (imprenditore), Osvaldo Cavandoli (regista e fumettista), Giovanna Cavazzoni (fondatrice Vidas), Claudio De Albertis (presidente Triennale di Milano), Mercedes Garberi (storica dell’arte), Silvio Gazzaniga (scultore e orafo),  Paolo Limiti (autore e conduttore tv), Luigi Pestalozza (musicologo e partigiano), Nanni Svampa (cantante) e Dionigi Tettamanzi (arcivescovo di Milano). Oltre all’ufficio di Presidenza del Consiglio e agli assessorati alla Cultura e alla Trasformazione digitale e Servizi civici, la Commissione consultiva è composta dal direttore centrale Cultura Giulia Amato e dal direttore centrale dei Servizi civici Andrea Zuccotti.

Nessun commento

Rispondi