Villa Schleiber. Tra mostre e sedute di risata

Villa Schleiber. Tra mostre e sedute di risata

Villa SchleiberQuarto Oggiaro non è un quartiere che siamo abituati a sentire nominare per le iniziative culturali ma quello che si fa nella bella villa Schleiber, in via Orsini 21, diventata sede per le associazioni, è davvero notevole bello e divertente. Tra le varie iniziative che vi si svolgono in villa Schleiber, c’è la mostra personale di Domenico Ursillo, organizzata dall’associazione Quarto Oggiaro Vivibile. Sarà inaugurata domani mattina alle 9.30. I quadri esposti nella sala della chiesetta si potranno ammirare fino al prossimo 15 settembre. L’orario di apertura è fra le 9.30- 13.00 e poi 15-19. L’ingresso alla mostra è libero come quello al bellissimo parco che circonda la villa.

Sedute di risata

C’è un’altra iniziativa davvero carina che si svolge settimanalmente in Villa Schleiber. Sono le riunioni della Tana del Riccio, il club della risata. Tutti i giovedì sera dalle 21 alle 22 ci si trova nella sala della chiesetta per ridere insieme. Non per raccontarsi barzellette, ma solo per godersi la sensazione di sollievo e felicità che la libera risata concede a chi la prova. Si tratta di una iniziativa seria. Sono sedute di yoga della risata gratuite e aperte a tutti, anche a chi vuole provare una volta sola. Solo che, quando si inizia a ridere senza inibizioni, poi è difficile smettere di essere felici. Parola di Mary Poppins. E, a chi conosce la storia di Mary Poppins ,ricordiamo che scendere dal soffitto non è semplice.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 16 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi. Ho collaborato con quotidiani e settimali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi