Gran Premio di Monza. Biglietti gratuiti agli oratori

Gran Premio di Monza. Biglietti gratuiti agli oratori

0

Il Gran Premio di Formula 1 di Monza 2017Come sempre ai Consiglieri Regionali del movimento 5 stelle, piace più che dare la notizia, montare la polemica. Tutti “i navigatori del web” e giornalisti che ne hanno ripreso la notizia, non hanno pensato prima a fare  verifiche, e quindi non si sono lasciati scappare l’occasione di essere tra i primi ad annunciare che I Grillini  lombardi non accettavano “regali” dai Gestori del Gran Premio di Monza.

Non sto accusando nessuno di aver detto il falso.  Di aver però omesso una parte, si. Veniamo ai fatti: la sera del 29 agosto il Consigliere “grillino” Stefano Buffagni, direttamente dalla sua pagina di Facebook, annunciava, a pochi giorni dal Gran Premio di Monza che la società che gestisce il Gran Premio aveva omaggiato, come avviene ogni anno, regione Lombardia di 6 biglietti per ogni Consigliere. Buffagni faceva sapere che come sempre i Consiglieri Regionali 5 stelle, gli unici “cavalieri senza macchia” di tutto il Consiglio Regionale Lombardo, non avrebbero accettato i biglietti omaggio, preferendo come sempre acquistarli. Buffagni ha poi continuato la polemica sottolineando che i biglietti inviati a Regione Lombardia a titolo gratuito, non sono poi così gratuiti visto che Regione Lombardia lo scorso anno aveva salvato il Gran Premio di Monza e, aggiungiamo noi, anche molti posti di lavoro, versando 20 milioni di euro per ripianare le perdite di gestione dell’autodromo.  Come avrebbe detto mia nonna, “le bugie hanno le gambe corte”. Abbiamo chiesto lumi direttamente a Regione Lombardia, che poi ha  diramato un comunicato stampa.

Così abbiamo saputo che i Consiglieri Regionali e gli Assessori avranno solo 2 biglietti ciascuno, quindi circa 200, mentre i restanti 280 saranno regalati in parte ai ragazzi degli oratori lombardi che hanno partecipato ai primi “giochi degli oratori” di quest’estate e i restanti saranno distribuiti ai dipendenti regionali.

Donatella Magnoni
Sposata, ho 2 figli. Appassionata da sempre di politica, letteratura, storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Altra mia passione è Lombardia che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.