Accompagnando Nanni Svampa all’ultimo tram

Accompagnando Nanni Svampa all’ultimo tram

Metropolitana via Bisceglie. Linea rossaIl Comune di Milano, accogliendo un’ iniziativa nata sul web ha ricordato,  nel giorno dei suoi funerali, Nanni Svampa facendo risuonare su autobus e metro le sue canzoni più famose. Così mentre alle 14.30 sulla piazzetta di Porto Valtravaglia si riunivano amici e parenti, colleghi e artisti per rendere all’amico Nanni l’ultimo saluto, tra un ricordo di Roberto Brivio e il canto di una delle sue canzoni, accompagnate dalla chitarra, Milano gli rendeva omaggio trasmettendo le sue canzoni dalle radio di tram e autobus e dalle stazioni della Metropolitana.

Per Nanni Svampa un funerale allegro

È il funerale che avrebbe sempre voluto lui, laico. Un funerale allegro, quasi all’Irlandese,   dove la vedova commossa salutava, tra i tanti amici, Enzino Iacchetti e Francesco Salvi, felice perché il suo Nanni aveva ricevuto l’omaggio più bello anche dalla sua Milano. Per circa un’ora la diffusione sonora dell’Atm ha trasmesso le sue canzoni da Porta Romana a Coccodi’ Coccoda’, da La Balilla a Risotto all’osteria,  mentre commossi viaggiatori milanesi, continuavano il loro viaggio con gli occhi un po’ più lucidi, mescolandosi a turisti inconsapevoli spettatori dell’ultimo spettacolo di Nanni Svampa.

 

Donatella Magnoni
Sposata, ho 2 figli. Appassionata da sempre di politica, letteratura, storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Altra mia passione è Lombardia che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.