Il milanese imbruttito: 4 bulletti per una focaccia

Il milanese imbruttito: 4 bulletti per una focaccia

Mi spiace oggi continuare, ad informarvi sui cattivi comportamenti delle persone, ma credo che sia necessario parlarne, nella speranza che chi ha commesso tali atti se ne vergogni, ma soprattutto che si  riprenda il rispetto del vivere civile. Non si sono comportati infatti civilmente 4 ragazzotti milanesi in vacanza a Sestri levante, quando nei giorni scorsi, probabilmente al ritorno dai bagordi in discoteca. Prima di tornarsene a casa, sono entrati in un panificio che alle 5 del mattino, era già aperto, chiedendo della focaccia. Il titolare ha risposto che non era ancora pronta, di riprovare più tardi. Se fossero stati ragazzi educati, sarebbero usciti ringraziando, e valutando se ripassare o meno più tardi.

4 bulletti

Purtroppo l’arroganza e la maleducazione hanno avuto il sopravvento e i 4 bulletti hanno spintonato e insultato il titolare, dandogli del fannullone, contestandogli il fatto che a Milano a quell’ora erano abituati a trovare la focaccia pronta. Che dire! Purtroppo il malcostume nella società sta dilagando. Spiace costatare che tanti giovani non abbiano rispetto.
Vorrei però spezzare una lancia anche sui tanti giovani educati, che mai si comporterebbero così, cui si affida la speranza di un mondo e di una società diversa, partendo da casa nostra.

Sposata, ho 2 figli. Appassionata da sempre di politica, letteratura, storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Altra mia passione è Lombardia che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.

Nessun commento

Rispondi