Truffatore scoperto dai Carabinieri. Era ancora al telefono con la vittima

Truffatore scoperto dai Carabinieri. Era ancora al telefono con la vittima

0

I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso stanno ricercando le vittime dell’uomo che è ritratto nella foto. Si tratta di Salvatore Currò, 28enne di Arzano (Na), un truffatore in trasferta. Nel pomeriggio dello scorso venerdì 4 agosto ha tentato di estorcere 1200 euro a una donna di 74 anni, di Abbiategrasso, facendosi passare per un avvocato di un’agenzia assicurativa, ma gli è andata molto male ed è stato arrestato in fragranza di reato e portato al carcere di Pavia. Ora si cercano altre possibile vittime dell’uomo. Se lo riconoscete, comunicatelo alla più vicina stazione dei Carabinieri.
Currò ha chiamato sul telefonino la vittima che aveva designato, e le ha raccontato che la figlia era rimasta coinvolta in un sinistro stradale. Quindi è passato a sostenere che era necessaria la consegna di una cauzione in contanti per evitare gravi conseguenze giudiziarie.

Prontezza di riflessi

Fortunatamente la signora abbiatense ha capito al volo. Ha seguito le indicazioni date dalla recente campagna informativa organizzata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano e ha finto di cadere nella trappola. Ha tenuto in linea il truffatore, continuando a parlare con lui, e si è recata direttamente nella caserma dei Carabinieri di Abbiategrasso. Una volta lì è riuscita a spiegare quanto stava accadendo. La donna ha poi seguito le indicazioni dei carabinieri che hanno le fornito le indicazioni da dare per consegnare il denaro. Quando il truffatore si è presentato per incassare i soldi, invece di una tenera e spaventata vecchietta ha trovato i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Abbiategrasso, che lo hanno arrestato in flagranza di reato per tentata truffa aggravata, ammanettato e portato al carcere di Pavia.

 

Ilaria Maria Preti

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l’Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 17 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi, RPL. Ho collaborato con quotidiani e settimanali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport.
Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.