Giana Erminio: amichevole vincente contro il Grumellasco, è 0-2

Giana Erminio: amichevole vincente contro il Grumellasco, è 0-2

0

Giana Erminio, Milano

Milano – Si è svolta al Comunale di Grumello del Monte (BG) la gara amichevole con la Grumellese, formazione di Serie D dalla quale l’anno scorso la Giana Erminio ha prelevato Gullit Okyere e alla quale quest’anno è approdato l’ex biancazzurro Aldo Ferrari, che oggi però non è sceso in campo a causa di un problema muscolare.

La gara si è rivelata un buon test amichevole, condotto a ritmi non particolarmente elevati anche a causa del caldo torrido, ma utile per mettere minuti nelle gambe dei calciatori che hanno giocato meno in queste prime gare. Nel primo tempo il parziale di 2-0 (Iovine 36’ e Seck 45’) avrebbe potuto essere anche maggiore, grazie alle occasioni avute sotto porta soprattutto da Capano e Seck, quest’ultimo particolarmente dinamico in fase offensiva.

Al rientro dagli spogliatoi mister Melosi ha mandato in campo la seguente formazione: Scarcella, Belotti, Tuccio, Lini, Di Lauro, Iudica, Gouem, Flaccadori, Rota D., Manenti e Lorenzo. Dopo i primi 10’ di gioco anche mister Albè ha iniziato a procedere con i cambi, facendo entrare Chiarello per Iovine e Concina per Montesano; al 20’ Perna ha sostituito Caldirola, mentre qualche minuto dopo Marotta, Bonalumi, Perico e Cogliati hanno rilevato Sosio, Pinto, Sala e Capano, giocando una seconda frazione di gioco dove si è badato sostanzialmente ad amministrare la gara.

 

GRUMELLESE-GIANA ERMINIO 0-2

Grumellese: Motti, Granata, Dossi, Rota A., Gambarini, Tignosini, Duca, Pozzoni, Migliavacca, Arrigoni, Lorenzo. A disp: Scarcella, Belotti, Tuccio, Rota D. Lini, Di Lauro, Iudica, Gouem, Flaccadori, Manenti. Allenatore: Giuliano Melosi

Giana Erminio: Taliento, Sosio, Rocchi, Montesano, Sala, Seck, Greselin, Pinto, Iovine, Capano, Caldirola. A disp: Sanchez, Viotti, Perico, Chiarello, Concina, Bonalumi, Foglio, Marotta, Pinardi, Bruno, Perna, Cogliati. Allenatore: Cesare Albè

Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi