CLAMOROSO: Milan, è praticamente fatta per Bonucci: 40 milioni alla Juve

CLAMOROSO: Milan, è praticamente fatta per Bonucci: 40 milioni alla Juve

0

bonucci-juventus-324x216 CLAMOROSO: Milan, è praticamente fatta per Bonucci: 40 milioni alla Juve Calcio Sport

Milano – Il Milan è ad un passo da Leonardo Bonucci. I rossoneri sono fiduciosi e ottimisti sul buon esito dell’affare, vorrebbero aggregarlo alla squadra già per la tournée cinese che scatterà domani a pranzo. Per questo anche stamattina ci sono stati contatti frequenti tra Fassone e l’agente del difensore Lucci. La Juventus ha messo in preventivo la cessione di Bonucci ed il Milan ha le mani sul centrale italiano. Si pensava che le discussioni riguardassero Cuadrado ed invece il reale obiettivo del Milan era proprio Bonucci.

La ricostruzione del caso Bonucci

Pubblicità

Tutto è venuto a galla sul futuro di Bonucci. Il Milan vuole il difensore bianconero, la Juve non intende trattenere chi non desidera rimanere e Allegri non si oppone alla cessione: l’agente del centrale azzurro è dunque al lavoro, la volontà – espressa – è quella di lavorare per un cambio di maglia. Anche questa mattina ci sono stati nuovi contatti con la dirigenza rossonera. Si va avanti senza sosta per trovare una soluzione che soddisfi entrambe le parti. Tutto lascia presagire che a Cardiff sia successo qualcosa di grave ed è anche questo il motivo della cessione di Bonucci che oggi è tornato ad indossare la maglia bianconera oggi al rientro a Vinovo: per quanto tempo ancora non è però dato sapere.

La trattativa

La trattativa c’è: la Juve valuta il cartellino di Leo intorno ai 45/50 milioni (ricordiamo che il giocatore ha rinnovato la stagione scorsa sino al 2021), il Milan è pronto a recapitare la cifra chiesta dalla Juventus. L’affare De Sciglio è slegato, Bonucci vola verso la via di Milano.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi