Milano la città più europea invasa dai serpenti

Milano la città più europea invasa dai serpenti

mirold-324x194 Milano la città più europea invasa dai serpenti Cronaca Milano Prima Pagina   Succede anche ciò che si crede non possa succedere mai in città, soprattutto in città come Milano da tutti considerata come la città più Europea delle città italiane, massima espressione di modernità, inclusione, usi e costumi mittel-europei.

Pubblicità

Purtroppo però non è così, anche la Milano da bere ha dei lati oscuri, dei “buchi neri”: le sue periferie, spesso degradate, sporche e abbandonate da ogni decoro urbano, sono l’altra faccia della Milano sopra descritta. E proprio qui sabato pomeriggio una bambina è stata morsa da quello che in un primo momento tutti hanno creduto un serpente, ma che per fortuna è stato appurato essere stato un “mirold”, rettile molto conosciuto nei paesi del parco sud e del parco del Ticino che predilige vivere tra pietre e arbusti, sporcizia, o in costruzioni fatiscenti e abbandonate, come appunto il cortile delle case popolari di via Bottoni 17, dove da anni gli abitanti denunciano la presenza di ratti, “serpenti” e piccioni.

La bambina soccorsa prontamente dalla mamma, dopo che era stata morsa mentre tornata dalla piscina stava giocando in cortile  è stata portata prima alla clinica pediatrica De Marchi, e successivamente al Centro Antiveleni del Niguarda, dove in via precauzionale è stata sottoposta alla profilassi di rito, trattenuta la notte in via precauzionale, è stata poi dimessa il mattino dopo.

Donatella Magnoni
Sposata, ho 2 figli. Appassionata da sempre di politica, letteratura, storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Altra mia passione è Lombardia che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.

Nessun commento

Rispondi