Area Musica Estate. Il grande jazz all’ orto botanico

Area Musica Estate. Il grande jazz all’ orto botanico

0

areamusicaestateEsiste un luogo di grande bellezza e interesse naturalistico nel cuore del Municipio 3, l’ Orto Botanico Città Studi. Inaugurato ufficialmente il 19 settembre 2001, nato dalla bonifica di un terreno di una cascina abbandonata concessa dal Comune di Milano, è sotto la direzione del Dipartimento di Bioscienze dell’Università degli Studi di Milano come l’ Orto Botanico di Brera.

Serate all’ insegna del Jazz

Da alcuni anni, in estate, lo scenario dell’orto è sede di eventi musicali promossi dall’ Associazione delle Arti e delle Corti divenuta negli ultimi anni cooperativa. Serate all’insegna del Jazz di qualità la cui realizzazione è possibile grazie al finanziamento di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia e del Comune di Milano. Anche quest’anno a partire dal 7 giugno si terranno serate eccezionali (oltre 25 eventi) sotto la denominazione di “Area Musica Estate”. Direttore artistico è Emilio Sioli.
L’organizzazione tiene a sottolineare che in più rispetto al passato si mira ha proporre un nuovo modello di cultura “partecipata” dove lo spettatore sia attivo protagonista dei concerti e nelle iniziative associate ad essa come il benessere e il buon cibo.

L’iniziativa si apre quest’anno a nuove collaborazioni con le Associazioni Talenti Organizzati e Seminario Permanente Luigi Veronelli e nuovi partner come la Scuola d’Arte Mohole, l’IPSAR Amerigo Vespucci, l’Associazione UR Records, il Conservatorio Giuseppe Verdi, l’Istituto Europeo di Design, ecc. Tutto ciò in aggiunta ai partner tradizionali Artchipel Orchestra, Orchestra di Via Padova, jazz Club Milano, Tieffe Menotti, MTM Manifatture Teatrali milanesi.
Il programma si divide in tre sezioni: Armonia, Rimo, Accordi. La prima comprende sei appuntamenti in cui la musica jazz viene proposta in associazione a sedute di yoga. La seconda è costituita da nove concerti che vedranno la presenza di artisti di primo livello tra i quali Tony Allen, Tino Tracanna, McCoy Tyner, Sarah McKenzie, Omar Sosa. La terza comprende varie iniziative che prevedono la partecipazione del pubblico con ballo swing, tango argentino, teatro musicale, reading su temi di attualità.

Il programma

Gli eventi sono a pagamento (biglietti acquistabili su Ticketone e Vivaticket), il programma completo è scaricabile cliccando qui.
L’ orto botanico si trova in Via Golgi 18 e si può raggiungere facilmente coi mezzi pubblici quali bus 61 e 93, tram 5 e 33 e con la MM2 scendendo a Lambrate.

Laureato in Scienze Geologiche, appassionato anche di storia politica e modellismo

Nessun commento

Rispondi