Festa della mamma. Gli auguri di Affori a tutte le mamme

Festa della mamma. Gli auguri di Affori a tutte le mamme

mamma2-324x182 Festa della mamma. Gli auguri di Affori a tutte le mamme Costume e Società Cultura   Una bella sorpresa per al festa della mamma. Si festeggia oggi, seconda domenica di maggio. Questa mattina, nel quartiere di Affori, ai giardinetti con i giochi per i bambini vicino alla fermata della metropolitana gialla Affori centro, sono apparsi gli “auguri per tutte le mamme, ma soprattutto per la mia”.
E’ un messaggio scritto da un figlio misterioso e romantico per le mamme che frequentano il giardino. Un luogo grazioso. La scritta, fatta con i gessi, è sul fondo della piazzola per i giochi e sul marciapiede. Li si ritrovano spesso, sulle panchine, le mamme e le nonne che portano i bambini piccoli a giocare. Il parco delle Favole è a due passi. E’ un augurio diretto a tutte le mamme, ma così personale, che pare scritto per ogni specifica mamma.

Auguri a tutte le mamme. Soprattutto alla mia

Pubblicità

E’ una frase simpatica, dolce, semplice e diretta. che scalderà il cuore di tante mamme che domani passeranno di lì. Ha scaldato anche il mio e lo ha riempito di tenerezza. Chissà se il complice del romantico bambino che lo ha scritto è un papà altrettanto romantico. Magari uno ti quegli uomini giovani, che fanno trovare parole d’amore scritte sui muri. In ogni caso mi associo e anche da queste pagine facciamo gli auguri a tutte le mamme. Soprattutto alla mia.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

Nessun commento

Rispondi