Armato di coltello aggredisce poliziotti. Fermato con 4 colpi di pistola alle...

Armato di coltello aggredisce poliziotti. Fermato con 4 colpi di pistola alle gambe

polizia1-300x214 Armato di coltello aggredisce poliziotti. Fermato con 4 colpi di pistola alle gambe Cronaca Milano Prima Pagina    Feroce aggressione fermata dagli agenti della polizia di stato, questa mattina, 8 aprile, in viale Monza. Poco dopo le 7 del mattino un uomo, di origini africane, ha cominciato a dare in escandescenze. Era chiaramente sotto l’effetto di droghe e minacciava i passanti con due lunghe lame di coltello. Dopo la chiamata al 118 da parte di un cittadino, sul posto sono intervenute le volanti della polizia di stato. Gli agenti hanno tentato di disarmare l’uomo, prima accerchiandolo, stordendolo con dello spray al peperoncino, e poi cercando di contrastarlo con un manganello. Sono riusciti a fargli cadere uno dei due  coltelli, ma l’uomo è scappato. Quindi, brandendo il coltello, si è lanciato correndo contro uno degli agenti, che si trovava sull’altro lato della strada, i suoi colleghi non hanno avuto scelta. 4 colpi di pistola lo hanno raggiunto alle gambe, fermando la sua corsa. Immediati i soccorsi, sia nei confronti dell’uomo sia nei confronti degli agenti. Sul posto erano già giunte alcune ambulanze. L’uomo è stato medicato e trasportato all’ospedale di Niguarda.

Su Facebook il video

Pubblicità

Alcuni testimoni e anche la polizia hanno effettuato dei video con i telefonini cellulare. Poi alcuni son stati diffusi nel web. Le immagini, molto crude, sono diventate virale. Specialmente dopo che il segretario della lega nord, Matteo Salvini le condivise sul suo profilo. La dinamica dell’aggressione è chiarissima, e si vede come l’agente che spara alle gambe dell’uomo, lo faccia mentre questo sta correndo verso il suo collega, con il braccio armato alzato. Non è stato possibile identificare l’aggressore, perchè non aveva con sè dei documenti

Nessun commento

Rispondi