Breast unit, Gallera: aiuta la prevenzione del tumore al seno

Breast unit, Gallera: aiuta la prevenzione del tumore al seno

gallera-300x195 Breast unit, Gallera: aiuta la prevenzione del tumore al seno Lombardia Salute   “La Breast Unit o centro di senologia rappresenta una nuova opportunità di cura e assistenza. Permette la presa in carico totale della donna colpita dal tumore al seno. A cura di un’equipe di specialisti multidisciplinari che la accompagnano nel percorso di cura. A questo scopo Regione Lombardia, che nell’attuazione della legge di evoluzione del sistema socio sanitario sta definendo e declinando proprio i modelli di presa in carico dei pazienti, la identifica come strumento importante per garantire un’offerta sanitaria omogenea su tutto il territorio”. Afferma l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. Intervenuto al convegno ‘Breast Unit e tecnici sanitari di Radiologia’, organizzato, questa mattina, a Palazzo Lombardia.

Diagnosi precoce fondamentale

Pubblicità

“Il tumore alla mammella – ha spiegato l’assessore – è la più frequente neoplasia nella popolazione femminile. La quale causa il maggior numero di decessi in tutte le fasce di età. Fortunatamente, però, recenti ricerche sul fenomeno evidenziano che le donne che vengono curate nei centri di senologia specializzati, hanno maggiori possibilità di guarire. Oltre a questa possibilità si registra una sopravvivenza più alta del 18%. Rispetto a chi si rivolge a strutture non specializzate”. “In questo ambito – ha concluso l’assessore Gallera – il ruolo dei tecnici sanitari di radiologia, che consente una diagnosi puntuale e precoce della patologia, è senza dubbio importante.  Pertanto verrà valorizzata nella fase di attuazione delle reti di patologia”.

Nessun commento

Rispondi