Arrival, tornano ancora gli alieni. Hanno 8 braccia

Arrival, tornano ancora gli alieni. Hanno 8 braccia

0

Gli alieni tornano hanno 8 braccia. Amore e comprensione ci salveranno?

arrival film

Gli alieni questa volta scrivono. Regia di Denis Villeneuve. Un film Da vedere 2016 con Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker, Michael Stuhlbarg, Tzi Ma, Mark O’Brien. Il film è incentrato sulla figura di Louise. Professoressa di una nota università statunitense, professoressa di lingue. Durante una delle sue lezioni universitarie gli studenti la implorano di accendere la televisione. Una notizia sconvolge tutti, sono arrivati su diversi punti geografici terrestri dei gusci neri. Parte l’allarme, tutti corrono in preda al panico alle proprie case. I gusci hanno dimensioni ragguardevoli, i gusci hanno al loro interno vite che non si conoscono. Louise è scossa, avendo vissuto un lutto recente poco le importa in fondo di ciò che accade.

E’ ancora in preda ai propri fantasmi. Nonostante ciò verrà contattata dai servizi di spionaggio affinchè decifri il linguaggio di questi nuovi esseri viventi. Louise aveva collaborato, in un passato recente, con i medesimi servizi informativi.  Aveva aiutato a tradurre un comunicato di insorti dalla lingua farsi. All’inizio non sembra voler accettare, accetterà in un secondo tempo e verrà portata in Montana.

I gusci del Montana

In Montana ci sono i gusci, quindi in Montana c’è il luogo operativo per l’approccio a questa crisi. In Montana è stata allestita una rete operativa di gestione di questa emergenza. Tutto è organizzato affinchè si possa capire chi sono e cosa vogliono. Si vuole capire esattamente cosa comunicano. Louise si mette all’opera supportata in questo lavoro da un suo collega linguista e dal supporto logistico dell’esercito. Nel frattempo nel mondo i gusci sono accolti con reazioni diverse. In Venezuela sono causa di sommosse e tumulti. In Russia i ricercatori scoprono qualche segreto in merito, in seguito a questa scoperta il ricercatore russo viene trovato morto. In Cina si mobilita l’esercito. Louise però lavora e scoprirà delle relazioni incredibili. In altri film gli alieni apparvero solo negli Usa. Vennero sconfitti solo dagli Usa. In questo film si ha la decenza di farli apparire anche in altre parti del mondo. Colpisce un parere nemmeno troppo sottile del regista. Se gli alieni arrivassero in altre parti del mondo, solo gli Usa sarebbero in grado di gestirne la crisi.

I difetti dei paesi del mondo

Gli altri paesi sarebbero preda dei propri difetti endemici, esercito onnipotente in Cina. Servizi segreti crudeli in Russia. Tumulti e disordini in Venezuela. Davvero ignobile il pensiero del regista e pieno di luoghi comuni. Sembra un inno all’eterno patriottismo esclusivista americano. Il messaggio del regista appare banale se si comunica e si ama si evitano le guerre. La domanda è: “Solo gli americani sono in grado di compiere ciò?”

Nessun commento

Rispondi