Open day della linea blu M4 a Milano. Le talpe verso viale...

Open day della linea blu M4 a Milano. Le talpe verso viale Argonne

m4milano-300x196 Open day della linea blu M4 a Milano. Le talpe verso viale Argonne Cronaca Milano Prima Pagina   Grande successo per il secondo “Open Day” dei cantieri lavori della nuova Linea Blu della metropolitana milanese. La M4 ha aperto oggi le porte ai visitatori. Più di un centinaio di persone, nelle prime ore del mattino, si sono presentate, all’angolo fra via Mezzofanti e via Sereni. Volevano vedere da vicino le famose talpe che bucano il sottosuolo costruendo le gallerie della metropolitana M4.  La visita è quindi iniziata in anticipo, alle 9.30 ed è finita ben oltre l’orario fissato per le 14. Alla fine l’afflusso è stato un record.  Si parla di più di 1500 persone. Divise in gruppi da 25, son state guidate dai tecnici della M4. Ha avuto molto successo anche la possibilità di salire sulla vettura usata dalle squadre di operai addetti alla TBM. La parigina sarà usata per raggiungere i grandi macchinari che, una volta in funzione, non potranno fermarsi fino al completamento del tunnel.

Entusiasmo per il successo dell’ Open day, ma anche per la M4

Pubblicità

Entusiasta anche l’assessore alla Mobilità e all’Ambiente del Comune di Milano, Marco Granelli, che era presente all’ Open day. “Sono molto felice che tanti cittadini siano qui, nonostante la pioggia, per vedere come stiamo lavorando. Visto l’interesse dimostrato con questo Open Day così affollato, organizzeremo presto altri appuntamenti”, ha detto a margine dell’evento. “anche in considerazione del fatto che a partire da marzo le talpe si muoveranno da Linate per raggiungere il cantiere di piazza Tricolore. Un grazie a tutti coloro che oggi hanno dato un grosso contributo al successo della visita”.

Le talpe verso viale Argonne

La linea blu  della metropolitana collegherà piazza San Cristoforo con l’aeroporto di Linate, passando anche da piazza Tricolore. 15 chilometri di binari sotterranei che si aggiungeranno a quelli già esistenti.  Da via Mezzofanti, i macchinari sono pronti per costruire le gallerie in cui correranno i treni, nella direzione di viale Argonne e viale Susa.

 

 

 

Nessun commento

Rispondi