Le scacchiere dei cavalieri templari a Sant’ Ambrogio

Le scacchiere dei cavalieri templari a Sant’ Ambrogio

sant' ambrogio milanoDopo il Duomo, la basilica di S. Ambrogio è probabilmente la più importante chiesa di Milano. Non tutti sanno però, che fu un luogo sacro molto importante per i templari. All’esterno della chiesa, sulla facciata in alto a destra c’è una scacchiera. Questo simbolo si trova in altre chiese nel nostro paese, e sempre, dove è stata accertata la presenza di cavalieri templari. Una seconda scacchiera, è posta in un luogo molto più visibile quasi all’altezza dei nostri occhi, sul muro tra i due portoni d’entrata, ed è purtroppo solo parzialmente integra. Per vedere altre scacchiere dobbiamo entrare nella basilica.

Dove sono le scacchiere dei templari

Alla nostra sinistra, in alto su di un muro ne possiamo vedere ben due, una posta sopra l’altra. Quella superiore è più grande, quella inferiore è più piccola e parzialmente danneggiata. Queste scacchiere potrebbero forse essere la rappresentazione di un racconto, Galvano e la Scacchiera volante, scritto nella prima metà del 13° secolo da un autore anonimo olandese, che narrava le vicende di Re Artù e di Galvano, uno dei cavalieri della tavola rotonda. Il mito di Galvano infatti è associato alla scacchiera in diversi racconti, in uno di questi è anche associato al Sacro Gral. I templari inoltre, amavano il gioco degli scacchi, in quanto rappresentava la lotta tra la luce e le tenebre. (Fonte Foto  Giovanni dall’Orto commons wikipedia)

Joni Preti
Appassionato di tutto quello che riguarda Milano, il suo passato, il suo presente e il suo futuro, amo tanto gli antichissimi siti e reperti archeologici, quanto i grattacieli e le nuove infrastrutture. Scrivo articoli e realizzo video sul mio canale youtube, anche in dialetto Milanese. https://www.facebook.com/jonivideomaker/