Disabili, solo il 10% dei negozi è accessibile. Il Comune cerca una...

Disabili, solo il 10% dei negozi è accessibile. Il Comune cerca una svolta

rampa-300x195 Disabili, solo il 10% dei negozi è accessibile. Il Comune cerca una svolta Cronaca Milano Prima Pagina   Da novembre 2015 tutti gli esercizi commerciali dovrebbero disporre di una rampa per disabili all’ingresso, ma ad oggi solo il 10% delle attività è in regola. A stabilire tale norma è stato l’articolo 77 del regolamento edilizio approvato dalla giunta Pisapia, ma a più di un anno di distanza, gran parte dei negozi risulta essere difficilmente accessibile ad una sedia a rotelle.

A Palazzo Marino si sta studiando una soluzione per risolvere il problema entro il 2017.  La strategia sarà quella puntare sulla collaborazione con le associazioni di categoria e su un patto con Confcommercio. Insieme hanno fatto partire una sorta di censimento con un questionario inviato a negozi, bar, ristoranti, per capire quali siano le difficoltà dei commercianti. Le prime risposte sono già arrivate in Comune, e se alcuni evidenziano l’impossibilità di montare una pedana all’ingresso, altri hanno accolto la proposta anche come un’opportunità.

Nessun commento

Rispondi